Trasporto

La regione dello Jauaperi è raggiungibile solo via fiume. Non esiste un servizio pubblico di trasporto, soltanto battelli periodici che percorrono il Rio Negro, da Manaus fino alla foce dello Jauaperi. Di conseguenza la regione è, storicamente, inaccessibile.

Questo isolamento ha favorito da un lato la preservazione ambientale, mentre ha rallentato lo sviluppo sociale ed economico dell’area.
 
Per migliorare la situazione Amazonia Onlus, in collaborazione con Associazione Trentino Insieme e con il finanziamento della Provincia Autonoma di Trento, ha realizzato il Progetto "Un Futuro per L'Amazzonia", grazie al quale è stato possibile donare alla CoopXixuau un nuovo, grande battello in legno per il trasporto degli ecoturisti da e per Manaus e per il commercio dei prodotti forestali tradizionali, come la Noce d'Amazzonia.
 
Inoltre, il progetto ha fornito ai nativi anche un nuovo fuoribordo veloce per il trasporto in ospedale in caso di emergenza medica.
 
All’interno dell'area protetta dagli abitanti dello Xixuaú gli spostamenti quotidiani avvengono con canoe a remi. Le barche a motore vengono usate solamente per entrare e uscire dalla comunità.
 
 
 

Share This




 

Home

Partecipa

News
> Newsletters
Chi siamo
> Contatti
> Missione e Visione
> Chi ci sostiene
> Dicono di noi
> CoopXixuaú
Dove siamo
> RESEX Jauaperi
Progetti
> Educazione
> Salute
> Conservazione
> Ricerca Scientifica
> Trasporto
> Energia solare e Internet
> Progetto Getting REDDy
Ecoturismo
Media
> Immagini
> Video
> Suoni